Riduzione del grasso i-Lipo Ultra +

Secondo l’American Society for Aesthetic Plastic Surgery (ASAPS), la liposuzione era una delle procedure chirurgiche più popolari del 2010, con più di un quarto di milione di persone che si sarebbero sottoposte a questa procedura di rimodellamento del corpo. Eppure, nonostante l’interesse continuo per la riduzione del grasso con l’aiuto della lipoplastica, ancora tante persone temono a sottoporsi ad un intervento chirurgico, anche se desiderano fortemente una forma più snella.

Per tutti coloro che vogliono sbarazzarsi dei depositi di grasso in eccesso mediante un trattamento non invasivo, esistono fortunatamente diverse alternative da considerare, come il i-Lipo Ultra +.

L’ultima innovazione di Chromogenex, i-Lipo Ultra + è stata infatti progettata per combattere le aree problematiche del corpo. Questo trattamento non è invasivo, poichè comporta l’uso di una azione di massaggio a vuoto, e un laser a infrarossi a basso livello che raggiunge lo strato del derma della pelle. Così facendo, la crescita di collagene viene stimolata e la circolazione sanguigna aumentata nel settore desiderato.

I pazienti possono osservare i risultati dopo la prima settimana di trattamento: la pelle appare più sottile, più stretta e più liscia al tatto e alla vista. In genere, il paziente deve sottoporsi a otto sessioni di trattamento fino a due volte a settimana. Questo programma consentirà il suo esito finale di rimodellamento del corpo completo e pienamente visibile in un solo mese. Chromogenex ha informato che deve essere preferibilmente trattata solo un’area bersaglio per giorno, in modo da massimizzare la capacità del paziente di “bruciare” il contenuto di grassi che, quindi non viene ripristinato. Proprio come i pazienti che si sottopongono a liposuzione, le persone che optano per il prodotto dovrebbero continuare a mantenere uno stile di vita sano, al fine di godere dei loro risultati il più a lungo possibile.

Lascia un commento