Impianti di ciglia permanenti

Molte persone vorrebbero estendere le proprie ciglia, renderle più spesse e più piene.

Ebbene, ci sono molte tecniche utilizzate per raggiungere questo importante scopo: è possibile, ad esempio, impiantare di semi ciglia permanenti, utilizzare il trucco (come il mascara), o addirittura godere dell’innesto di impianti chirurgici di ciglia permanenti poste sulle palpebre superiori.

Tuttavia, mentre alcune persone non mostrano alcun problema nel fruire di tale procedura, altre trovano piuttosto fastidioso il dover affrontare un intervento chirurgico così vicino agli occhi.

Tra i più affezionati clienti di queste procedure vi sono certamente gli asiatici, che scelgono impianti di ciglia permanenti poiché, per caratteristiche di razza, posseggono generalmente delle ciglia più corte.

Tuttavia, questa procedura è altresì in aumento nella popolazione caucasica, poiché sempre più persone cercano dei modi per rendere i miglioramenti estetici permanenti.
Gli impianti di ciglia permanenti sono in realtà un vero e proprio intervento chirurgico di trapianto. Un primo innesto viene di solito preso dal retro del collo: i capelli vengono poi strappati dal trapianto, individualmente, e rifiniti di derma in eccesso, l’epidermide, e di grasso.

Ogni capello è individualmente inserito nella palpebra superiore, con un “fabbisogno” equivalente a 50 o 60 capelli per il completamento dell’innesto e per il rinfoltimento delle ciglia.

Un anestetico locale viene di norma utilizzato per la procedura, e alcune misure di sicurezza, come gli scudi oculari, sono inoltre integrati per proteggere gli organi dai danni.

Dopo l’intervento chirurgico (che dura circa un’ora), è importante ricordare che sarà poi necessario procedere a un nuovo taglio del ciglio, permettendo così una ricrescita più veloce e naturale.

Come per qualsiasi intervento chirurgico, vi è la possibilità di complicazioni derivanti dall’impianto di protesi di ciglia permanenti, e si può inoltre rischiare di danneggiare l’occhio, nonostante le misure di sicurezza adottate da parte del chirurgo.

Inoltre, come con la maggior parte dei tipi di chirurgia estetica, gli impianti di ciglia possono essere ben costosi: pertanto, per coloro che desiderano una procedura che costi di meno (e non includa l’uso di un bisturi), sono disponibili gli interventi di allungamento delle ciglia smi permanenti.

Lascia un commento